flag text de2  english text 

 

 

 

 

 

Ingresso Principale

 

portone

 

Proseguendo la via Pelasga, all'altezza della Piazza Montagna, si trova l'acciottolato in pietra che conduce all'ingresso Padronale del Palazzo.

 

Recentemente restaurato, il portone è sormontato da un arco in pietra sul quale si trova la lapide posta da Bentivolo Montagna nel 1666, a ricordo del restauro da lui voluto.

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

ingressoAll'interno è presente un delizioso cortiletto sul quale affacciano diversi ingressi che portano ad altrettante parti della casa. Nel cortile è presente anche l'accesso ad un vasto pozzo, attualmente vuoto, i cui locali si estendono fin sotto all'attigua Piazza Montagna.A fianco di uno degli ingressi, si trova il basamento di un'antica ara sacrificale preromana ritrovata, nel corso dei restauri medievali, nelle fondamenta del Palazzo in corrispondenza dell'antico camminamento che portava al vicino Tempio di Castore e Polluce.

 

 


 

 

 lapide 450x266